Viaggio al termine della notte, Louis-Ferdinand Céline

Scrivere di quest’opera mi è impossibile, d’altra parte necessario. Come uno sforzo per uscirne. Louis-Ferdinand Céline, nel 1932 depositò sul tavolo di un giovane editore un dattiloscritto di 900 pagine a spazio due, questo fece saltare in aria il mondo letterario così come si era conosciuto fino ad allora. C’era altro, ed era proprio lì,Continua a leggere “Viaggio al termine della notte, Louis-Ferdinand Céline”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito