“Cupo incanto”, Marianna Cappelli, Antonio Ferrara

Immagini Se penso a dove originano le parole, da dove cerco di tirarle fuori, vedo immagini. A volte mi pare che scendendo lungo la catena delle parole, delle storie del mondo, si cada dentro a immagini, che preesistono, che erano e sono prima del suono, prima del verbo, prima della parola. Primigenie, immote, eterne. Le fotografieContinua a leggere ““Cupo incanto”, Marianna Cappelli, Antonio Ferrara”

Fumo di combusione, Antonio Ferrara

“Lascerò che il mio diario cresca come cresce il pensiero, come crescono gli alberi e gli animali, come cresce la vita. Chi l’ha detto che un libro deve raccontare una storia seguendo una monotona linea retta? Le parole dovrebbero vagare e serpeggiare. Volare come gufi, saettare come pipistrelli, scivolare furtive come gatti. Mormorare e urlare,Continua a leggere “Fumo di combusione, Antonio Ferrara”