A casa tutto bene, Antonio Ferrara

Non si capisce perché Antonio Ferrara debba scrivere così tanto. Un giorno esce un libro sui bambini di guerra, un altro esce un libro sugli sbarchi a Lampedusa, l’altro un libro su Ginetto Bartoli il “Giusto tra i Giusti”, poi una storia d’amore in campo di concentramento, poi c’è quello dei due che senza occhiContinua a leggere “A casa tutto bene, Antonio Ferrara”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito